SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 30 EURO SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 30 EURO

Mio carrello (0)

Chiama
+393515585268
Contatta
vibramishop@gmail.com
Informazioni sullo store

Lun-Ven, 9-18.30

Direzione

via ponte martiri bastia,44011,FE

via ponte martiri bastia,44011,FE

Lun-Ven, 9-18.30

I tabu sul sesso anale: perché fa così paura? | VIBRAMI
· · Commenti

I tabu sul sesso anale: perché fa così paura?

· · Commenti

Il sesso anale è una pratica erotica avvolta ancora in un alone di mistero. La nostra società ha cercato di inculcarci nella testa che si tratti di qualcosa di sbagliato, contro natura, doloroso, quando, in realtà, si tratta di una scelta consapevole che arreca piacere a molte persone.

Molti temono di provare, perché potrebbe fare male, hanno paura di sporcare il partner, di fare figuracce o provano imbarazzo all’idea di eseguire una pratica erotica vagamente fuori dalle tradizioni.

L’immaginario che gira attorno al sesso anale spinge molte persone a temere questa pratica e a giudicare male chi, invece, la esegue spesso con il proprio partner. E’ il momento di liberare il sesso anale dalla sua gabbia dorata e scoprire il vero piacere di questa pratica sessuale.

L’invito è quello di sfatare i miti intorno al sesso anale, ma anche di smettere di fare finta che sia un segreto.

Sfidiamo i preconcetti sul sesso anale

Non è per soli gay, alle donne piace, si trae soddisfazione e, però, mi raccomando, serve un po’ di pazienza per praticarlo in modo corretto.

Il sesso anale non è trasgressione, ma è semplicemente una pratica che può dare piacere a entrambi i partner, se c’è consensualità e rispetto per il corpo dell’altro. Fino a che non ci rendiamo realmente conto di questo aspetto, quindi, rischiamo di vivere nei nostri pregiudizi e di temere sempre di provare qualcosa di nuovo e piacevole.

La soddisfazione di un desiderio dovrebbe vincere su qualsiasi forma di vergogna e pudore, perché, alla fine, pensaci, a letto siete solo tu e il tuo partner, perché dovresti provare paura e temere delle conseguenze?

Il sesso anale non fa male, se lo si pratica con calma

La regione anale e perianale di uomo e donna è piena di terminazioni nervose che rendono la stimolazione ancora più intensa. Quindi, il corpo umano, diciamo, è naturalmente propenso a ricevere piacere in questa regione, così come lo fa nella zona vaginale.

L’importante è andare con calma e rispettare le richieste del partner, soprattutto delle ragazze. Andare di fretta rovina l’atmosfera e mette ansia, due aspetti da evitare assolutamente nel sesso.

Ecco quindi qualche dritta. Pratica sesso anale solo quando sia tu che il tuo/la tua partner provate il desiderio. Questo può scoccare durante un rapporto, durante i preliminari o semplicemente parlandone.

Quindi, per prima cosa, andate a stimolarvi a vicenda, in modo da riscaldare l’atmosfera. Provate piacere entrambi e, solo quando siete pronti, è il momento di sperimentare.

L’ano è un orifizio meno elastico e non lubrificato come la vagina, ecco perché è bene andarci piano. Inoltre, a causa dei preconcetti di cui abbiamo già parlato, è molto più difficile, mentalmente, prepararsi al primo rapporto anale. Quindi, il consiglio è di cercare di svuotare la mente e di godersi il momento. Se qualcosa non va o ti senti a disagio, parlane pure con il partner. Ricorda che non ti corre dietro nessuno e stai facendo tutto questo solo per il vostro piacere. Ciò che succederà, rimarrà chiuso nella vostra camera da letto.

Se decidete di provare, usate un buon lubrificante. Sullo shop di Vibrami potrai trovare i migliori lubrificanti per il sesso anale. Questi prodotti, tra cui l’olio per rapporti anali Saninex, afrodisiaco, fresco e piacevole, oppure il lubrificante Uranus, con una formula densa che dura a lungo, sono perfetto per rendere le pareti dell’ano più scivolose ed evitare dolori.

Infatti, devi sapere che il sesso anale, in sé, non fa male. Il provare dolore deriva da una lubrificazione insufficiente e dalla troppa fretta nell’effettuare la penetrazione. Prendetevi un po’ di tempo per provare e riprovare. Magari non è detto che la prima volta riuscirete a praticare un rapporto anale indimenticabile, ma avete sempre tempo di ritentare la volta dopo.

Con il sesso anale è così: bisogna avere un po’ di pazienza e tanto, tanto lubrificante.

A volte ci vuole solo un po’ di allenamento

Così come si può provocare piacere sul proprio corpo attraverso la masturbazione e allenare così le proprie fantasie erotiche, si può anche praticare sesso anale da soli ed esplorare meglio la propria intimità.

In questo modo, sarai tu a controllare la penetrazione e a fermarti se non dovessi provare piacere. Anche in questo caso, mi raccomando, usa il lubrificante giusto, e rilassati. Se hai bisogno di un alleato in questa fase, dovresti provare il nostro innovativo spray rilassante che consente di tendere meno i muscoli dell’ano e godersi un rapporto più tranquillo e piacevole. Certo, i muscoli saranno più rilassati, non anestetizzati. Quindi, niente paura: non perderai la sensibilità e potrai goderti un ottimo sesso anale.

Per tornare alla masturbazione anale, scegli anche un buon vibratore che sappia offrirti un’esperienza piacevole e sicura. Sullo shop di Vibrami puoi trovare alcuni prodotti efficaci per il sesso anale, come il nostro Multifun 3, perfetto per coppie etero che vogliono sperimentare e gay per un piacere più intenso.

E’ perfetto per stimolare la zona clitoridea e vaginale grazie alla sua testina rotonda, la quale si può anche avvolgere intorno al pene per una stimolazione migliore anche per lui. In alternativa, il lato lungo del dispositivo può essere usato per la penetrazione vaginale o anale. E’ un accessorio davvero sensazionale, versatile, sicuro e facile da pulire, perfetto da soli o in coppia.

In alternativa, ti segnaliamo anche le palline anali vibranti con controllo da remoto per un piacere rilassante e stuzzicante. Questo sex toy è un vibratore telecomandato che stimola i sensi anali e vaginali. Le sue estremità sono arrotondate per massaggiare meglio le pareti interne del corpo e andare a toccare i punti giusti per provocare piacere.

Le possibilità di sperimentare sono infinite! Non avere paura di provare il sesso anale: lascia perdere tutti i falsi miti tramandati dalla società. Vivi al meglio la tua sessualità e scegli il piacere ai pregiudizi!